Home » ACCESSORI PER FUNI E CATENE » GANCI-GIUNZIONI-CAMPANELLE » GANCI A FORCELLA – GRADO 80

GANCI A FORCELLA – GRADO 80

(3 recensioni dei clienti)

8,80 72,20  + IVA

GANCI SPECIALI DI ACCIAIO LEGATO – GRADO 80

PER BRACHE DI CATENA

A FORCELLA

GANCIO CLEVIS - TABELLA

Descrizione

GANCIO CLEVIS - MISURE

GANCI A FORCELLA – GRADO 80

Tutti i ganci a forcella vengono forniti di dichiarazione CE di conformità ( direttiva macchine 2006/42/CE All. IIA – D.L 17/2010 )

I ganci a forcella sono realizzati in acciaio legato-grado 80.

L’acciaio legato è un particolare metallo molto resistente che si inserisce nella categoria degli acciai di qualità grazie all’aggiunta di altri elementi costitutivi, come manganese, nichel, cromo ecc.

Tutti i ganci a forcella rispettano la norma EN 818-2 che impone esclusivamente per il sollevamento almeno due dei tre elementi leganti per l’acciaio ( Nichel, Cromo, Molibdeno )

L’acciaio legato permette ai ganci a forcella di resistere ad elevate temperature di esercizio.

I ganci a forcella vengono utilizzati nella costruzione di tiranti a catena con gancio Clevis o possono essere assemblati inseme a catene per il sollevamento per la formazione di ancoraggi con i tendicatena a cricchetto. A differenza dei ganci ad occhio per brache di catena, i ganci a forcella non hanno bisogno di una maglia di giunzione per essere assemblati, in quanto vengono forniti di perno e spina per il montaggio

Il CARICO MASSIMO DI UTILIZZO C.M.U.

E’ il carico massimo a cui i ganci possono essere sollecitati durante l’impiego. E’ regolato in base alla direttiva macchine che decreta un rapporto tra il carico di rottura e il carico massimo di utilizzo.

 

Marcatura ganci a forcella

Tutte i ganci a forcella presentano le seguenti marcature:

  • Timbro CE
  • WLL- carico massimo di esercizio

Consigli per un corretto utilizzo:

  • La sospensione o la presa dei ganci a forcella deve sempre essere realizzata in modo tale da favorire la mobilità dello stesso attorno al punto di sostegno
  • Non devono essere presenti connessioni troppo rigide tra l’elemento in sospensione e i ganci.
  • Controllare periodicamente lo stato di usura dei ganci e di tutte le sue parti mobili
  • Verificare prima di sollevare il carico che i ganci siano correttamente posizionati, per garantire le massime prestazioni di utilizzo.

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
PORTATA(KG)

2000 kg, 3150 kg, 5300 kg, 8000 kg, 12500 kg

3 recensioni per GANCI A FORCELLA – GRADO 80

  1. Walter (proprietario verificato)

    ottimo prodotto! prezzo interessante!

  2. gabriele.brusaferro (proprietario verificato)

    Prodotto conforme alla descrizione. Spedizione velocissima.

  3. Lucio (proprietario verificato)

    Ottimo prodotto e prezzo discreto arrivato in tempo veloce

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.